PILG ➔ Photinus Intelligent Light Guard

Recentissimo sviluppo nel mercato dell'illuminazione

Tecnologie e soluzioni per controllare la luce secondo le necessità sono le più recenti evoluzioni dell‘illuminazione autonoma per esterni. Facendo ciò si contribuisce responsabilmente a ridurre il crescente inquinamento luminoso e lo spreco di energia.

Nell’utilizzo dei lampioni solari si aprono possibilità completamente nuove, potendo ottenere la stessa intensità luminosa dei lampioni tradizionali.

Photinus è stato il primo produttore di lampioni solari ud utilizzare la tecnologia dell’illuminazione adattiva. Fin da una fase iniziale della sua attività photinus ha sviluppato la tecnologia per raggiungere questo obbiettivo, e, nel frattempo ha potuto sperimentarla in alcuni grandi progetti in Germania e Olanda con successo e con piena soddisfazione dei Committenti.

Photinus GmbH

PILG ➔ Photinus Intelligent Light Guard

Come funziona l’ illuminazione adattiva?

Facciamo un esempio: una pista ciclabile illuminata con una serie di apparecchi deve offrire il massimo beneficio possibile in termini di sicurezza. A seconda delle circostanze e delle esigenze, la luce dopo una certa ora viene spenta o, mediante un controllo remoto, impostata su un‘intensità selezionabile a discrezione.

Quando un utente si avvicina al primo apparecchio, questo apparecchio e altri due apparecchi a seguire (il secondo e il terzo lampione) si attivano al 100%. Quando l‘utente raggiunge il secondo lampione, il quarto lampione si attiva al 100% e l‘emissione del primo si abbassa. Quando l‘utente raggiunge il terzo lampione, il quinto lampione si attiva al 100% e l‘emissione del secondo si abbassa; e così via. Il numero di lampioni da accendere al 100% e la durata dell‘illuminazione possono essere programmati e regolati individualmente.

Per questo motivo si parla anche di luce dinamica, perché la luce segue lo spostamento dell‘utente.

Come funziona questa tecnologia?

Ogni apparecchio è dotato di un sensore PIR o Radar , di un controller e di un‘antenna. Per essere in grado di controllare l‘impianto in tempo reale, è necessario un controller GPS e di un‘antenna GPS in uno degli apparecchi. In questo modo tutti gli apparecchi sono in grado di comunicare tra di loro e quindi di controllare la luce secondo le necessità, con precisione e in tempo reale.

 

PILG ➔ Photinus Intelligent Light Guard

I VANTAGGI di questa soluzione innovativa

Attraverso l‘utilizzo di questa tecnologia, unica nel suo genere, il cliente potrà ottenere grandi benefici:

 

  • Sicurezza: variare l‘emissione nell’ottica della luce adattiva consente di risparmiare fino al 70% del normale consumo energetico. Questa quantità di energia risparmiata rimane a disposizione per poter essere  fornita all’apparecchio, quando è necessario, una intensità luminosa da 2 a 3 volte superiore, così da aumentare notevolmente sia la sicurezza che la sensazione di sicurezza.

 

  • Costi: con questi accorgimenti i costi totali dell’impianto di illuminazione si riducono notevolmente:                                                                                                          
    • Il numero di apparecchi d‘illuminazione si riduce del circa 35%, perché la distanza tra i lampioni può essere aumentata, ad esempio, da 30m a 50m, e quindi si risparmia il costo di 12 lampioni per ogni km.

    • Si possono utilizzare lampioni solari con dimensionamento standard perché raggiungono le stesse prestazioni dei lampioni più potenti.

    • Il numero inferiore di lampioni fa risparmiare anche i relativi costi di installazione.

intelligente steuerung